Finanziamenti – Agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

Autotorino: fra i migliori posti di lavoro in Italia | La ricerca

Nella graduatoria dei 300 «Italy’s Best Employers 2021/2022» selezionati dall’Istituto tedesco qualità e finanza, il Gruppo valtellinese (45mila auto vendute all’anno) è l’unico concessionario automotive

Il Gruppo Autotorino è tra i 300 «Italy’s Best Employers 2021/2022» secondo l’Istituto Tedesco Qualità e Finanza (ITQF), che fa capo al gruppo Hubert Burda Media. Con 54 sedi e oltre 1.650 collaboratori, il Gruppo Autotorino è il maggior dealer auto italiano per presenza territoriale (8 gruppi automotive, punti vendita in 21 Province di 5 Regioni, Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna e, con il marchio Autostar, Friuli-Venezia Giulia e Veneto), volumi e fatturato (il 2020 si è chiuso con oltre 45.000 vetture vendute), Autotorino è l’unico concessionario tra le aziende incluse in questa graduatoria nazionale.

L’ambiente di lavoro positivo

«La certificazione ITQF ci rende orgogliosi, perché riflette lo spirito con cui tutte le nostre persone ogni giorno entrano in azienda — commenta Mattia Vanini, partner & project manager di Gruppo Autotorino —. Nel tempo abbiamo ricevuto premi e certificazioni per la solidità e l’innovatività del nostro progetto aziendale; viene ora riconosciuta, partendo da un’attenta attività di ascolto del sentiment espresso in rete, anche la capacità di creare e mantenere un ambiente di lavoro positivo e al tempo stesso competitivo. La principale sfida per il futuro è continuare a costruire un percorso di sviluppo dove i protagonisti siano le persone, offrendo prospettive e opportunità di crescita professionale sempre più stimolanti».

La Autotorino Academy

Dal 1° novembre, Autotorino coinvolgerà nella sua organizzazione 2.000 collaboratori: 869 impegnati nei servizi commerciali, 769 nell’area dell’assistenza e post-vendita, 362 nelle attività di back-office che centralizzano le funzioni comuni a tutta la rete del Gruppo. A beneficio di ogni collaboratore, la Autotorino Academy, nel corso del 2020, ha prodotto ed erogato 1.047 giornate di formazione dedicate loro, con un totale di 7.128 corsi completati attraverso la propria piattaforma di e-learning. «Questa attestazione riconosce cosa significhi per noi fare impresa. Sono le aziende in cui le persone stanno bene ad avere un futuro, perché si favoriscono rapporti duraturi in cui mettersi in discussione costruttivamente, gettando le basi di un clima fertile per le idee e per l’innovazione continua. Per noi creare valore significa costruire un progetto solido in cui i collaboratori si sentano coinvolti e motivati — aggiunge Luca Genini, responsabile HR di Gruppo Autotorino. — Per far questo ci impegniamo a creare un ambiente di lavoro positivo, dove i collaboratori possano esprimere capacità, talenti e passioni, crescere e realizzarsi in progetti professionali e di vita. L’azienda diviene così una comunità di grande condivisione e socialità, che si apre verso clienti e territori. E al suo interno vige la massima trasparenza, accompagnata da capacità di ascoltare, di fare squadra, di avere e dare fiducia nel rispetto degli altri, con coerenza e una chiara cultura aziendale dai valori diffusi».

Su oltre duemila datori di lavoro

La ricerca ITQF svolta tra il giugno 2020 e il giugno 2021 ha preso in considerazione — tramite un’attività di social listening attivata mediante programmi crawler — oltre 1 milione di citazioni online riferite a un panel di 2.000 datori di lavoro italiani. I risultati sono stati calcolati su base percentuale rispetto al primo nazionale di ciascun settore. Autotorino è stato annoverato tra i soli 10 ad aver superato le soglie d’accesso nella categoria «Automobile e Veicoli» a fianco di rinomati costruttori. Tre le macroaree oggetto di valutazione: cultura d’impresa (16 voci tra cui clima di lavoro, welfare aziendale, smart working, coesione fra colleghi), carriera (sviluppo professionale e delle competenze, incentivi lavorativi, prospettive di crescita, networking) e valori aziendali (rispetto, integrità, tolleranza, comunicazione, correttezza e riconoscimento).

Tra le aziende più performanti e affidabili

Una delle peculiarità di Autotorino è il suo profondo radicamento nei territori e nelle comunità in cui opera, con una visione orientata alla qualità e all’innovazione dei modelli organizzativi e dei servizi, da sempre orientato a formazione, ricerca e sviluppo. Un percorso che è valso al gruppo valtellinese (la sede storica è a Cosio Valtellino) l’attribuzione per 5 volte del premio nazionale per l’Innovazione Gestionale, da parte della giuria dell’Automotive Dealer Day, tra il 2009 ed il 2019. Nel 2020 Autotorino ha compiuto 55 anni, ricorrenza celebrata con il conferimento del Premio Industria Felix – l’Italia che compete: il Gruppo è stato individuato dal comitato scientifico di Università Luiss e CERVED tra le 15 aziende italiane del settore commercio più performanti, finanziariamente affidabili e capaci di generare occupazione.

14 ottobre 2021 (modifica il 15 ottobre 2021 | 12:43)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Source

“https://www.corriere.it/motori/news/21_ottobre_14/autotorino-migliori-posti-lavoro-italia-ricerca-484900dc-2cc7-11ec-88e3-c56da7ff1543.shtml”
Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Finanziamenti – Agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui